Passa ai contenuti principali

Rinnovare La Cucina: Decoupage Per Maniglie e Pomelli

Rinnovare La Cucina: Decoupage Per Maniglie e Pomelli

Sai che puoi fare sembrare più lussuosa e nuova la tua cucina, semplicemente rinnovando maniglie e pomelli? Ti sembrerà incredibile ma è proprio così. E ... no! Non devi necessariamente comprarli nuovi. Certo se puoi permettertelo ok! Ma in nessun modo riuscirai ad ottenere l'effetto strabiliante che potresti ottenere usando il decoupage per maniglie.



Il decoupage per maniglie


Il risultato finale sarà che sembreranno dipinte a mano da un professionista. Eppure tutti lo possono fare. E non ci sarà bisogno di utilizzare la vernice!



OCCORRENTE



  • Pomelli in legno, metallo o ceramica.
  • Colla non tossica per decoupage tipo Modpodge, o Martha Stewart Decoupage. Quest'ultima è lavabile in lavastoviglie dopo 28 giorni, cosa che offre una protezione aggiuntiva se le manopole sono in aree ad alto utilizzo.
  • Carta da ufficio e una stampante a getto d'inchiostro o una stampante laser.
  • Alcuni fogli sottili di plastica renderanno il processo estremamente semplice. Noi usiamo la pellicola trasparente per alimenti.
  • Carta velina
  • Pennellino morbido


PROCEDIMENTO


Il procedimento per il decoupage di maniglie e pomelli che ti stiamo per insegnare, prende come esempio dei pomelli di forma rotonda. Ma puoi applicarlo anche a maniglie di altre forme, solo che lo devi ripetere per ogni lato della maniglia che vuoi decorare.

1. Pulisci bene i pomelli con uno sgrassatore o levigali se hanno un rivestimento lucido sulla superficie.

2. Appoggia la carta velina sul pomello che vuoi decorare e traccia la forma della superficie sulla carta. Ritaglia le forme ottenute.

3. Prendi i fogli con i disegni che vuoi utilizzare per il decoupage e appoggiaci sopra la carta velina con le forme che hai tracciato. Tenendo i due fogli fermi con una mano, segui la sagoma della carta velina e ricava le forme anche dai fogli per il decoupage.



4. Pennella la superficie delle maniglie con la colla tipo Modpodge e posiziona il foglio disegnato con la parte non colorata sulla colla, cercando di centrarlo bene. Passa la mano sulla carta per farla aderire bene ed evitare pieghe o bolle.



5. Ora pennella delicatamente con la colla la superficie, dal centro verso l'esterno sulla carta. Fallo con attenzione in modo che il disco di carta non si sposti sulla manopola.

6. Prendi la pellicola trasparente, avvolgi la maniglia mentre premi la carta e modulala bene sulla superficie.



7. Togli la pellicola non appena la carta è incollata alla manopola.

8. Completa passando un'altra mano di Modpodge per una protezione ulteriore del tuo lavoro. Se stai utilizzando Martha Stewart Decoupage Formula, ancora meglio perché il risultato sarà super resistente!

Ti piace il tuo lavoro?

(Articolo originale di apieceofrainbow.com)

Post popolari in questo blog

Come Scegliere Il Colore Del Divano

Che lo si chiami divano o sofà, questo grande e confortevole pezzo di arredamento del tuo soggiorno / salotto può avere un grande impatto sulla scelta del colore del resto della stanza. E' una delle prime spese quando si arreda una casa, quindi scegli il divano con attenzione, anche perché, come gli altri pezzi di arredamento principali, il tuo nuovo divano dovrà rimanere con te per molti anni. In questo articolo ti darò alcuni consigli per scegliere il giusto colore del tuo divano.

10 Trucchi Per Rendere Elegante Una Casa Senza Spendere Molto

Avere una casa che sembri lussuosa può essere difficile, specialmente se non hai un budget molto alto. Qui di seguito potrai scoprire 10 dei modi più semplici e meno costosi per rendere la tua casa elegante ed ingannare i tuoi ospiti, che penseranno che tu viva in una casa di fascia alta.

60 Consigli Di Home Staging Per Vendere Casa Velocemente E Per Arredare

Il mercato immobiliare è in lenta ripresa? Chi lo sa! Forse si è solamente stabilizzato su un nuovo livello, e oramai tutti ci siamo abituati al fatto che i tempi e i prezzi di vendita non siano più quelli di qualche anno fa. Ma ogni mercato ha le sue regole. È un ecosistema che va avanti da sé, e non è vero che le compravendite non ci sono più. Semplicemente sono cambiate le regole del gioco. Anni fa si riusciva a vendere casa velocemente, e si vendeva di tutto, a qualsiasi prezzo e in pochi mesi. Alcuni amici agenti immobiliari mi hanno raccontato che avevano i potenziali compratori in lista d'attesa per visitare gli immobili e le file davanti alle porte.