Passa ai contenuti principali

3 Detergenti Ecologici Molto Efficaci Per Pulire Il Bagno

3 Detergenti Ecologici Molto Efficaci Per Pulire Il Bagno

La nostra casa è un luogo in cui passiamo moltissimo tempo, soprattutto se abbiamo bambini piccoli. E proprio per questo, dovremmo evitare di usare sostanze tossiche per pulirla. Anche se i detergenti per la casa sono generalmente sicuri da usare - almeno così dicono - contengono comunque sostanze chimiche che nel lungo periodo potrebbero danneggiare la nostra salute, quella dei nostri bambini e anche quella degli animali domestici. Oltre al fatto che spesso sono anche piuttosto costosi. Se vuoi sapere quali sono i migliori 3 detergenti ecologici molto efficaci per pulire il bagno e in generale tutta la casa, continua a leggere e lo scoprirai.

C'è un interesse sempre maggiore nei confronti dei detergenti per la pulizia della casa che non siano dannosi per la nostra salute. Ma la domanda che spesso le persone si fanno è: "Ma il bagno non è un luogo particolare che ha bisogno di prodotti per la pulizia molto potenti?". Beh, certo. Ma tutti i detergenti ecologici per il bagno che sto per presentarti, sono abbastanza forti per qualsiasi sporco lavoro che questa stanza può richiedere. Essi sono: bicarbonato di sodio, aceto bianco e sapone di Castiglia. Provare per credere...

>>> Approfondimento: 5 Cose Che Non Si Dovrebbero Mai Usare Per Pulire

Diamo un'occhiata a ciascuno di questi 3 detergenti verdi e vediamo come possono essere utilizzati per mantenere pulito il tuo bagno in modo efficace ... e con un odore fresco.

1. Bicarbonato di Sodio


bicarbonato di sodio per pulire il bagno

Il bicarbonato di sodio è probabilmente il prodotto più utile che potrai mai avere per la pulizia di casa tua. Utilizzabile sia in pasta che in forma diluita, sbianca, rinfresca, rimuove le macchie e lascia in generale la casa lucida, frizzante e pulita.

Puoi usare il bicarbonato di sodio per:

-fare brillare i rubinetti: un mix di parti uguali di aceto e bicarbonato di sodio su un panno farà brillare il tuo bagno. Non c'è bisogno di prodotti chimici aggressivi!

-disinfettare i vasi igienici (più sotto ti spiego come usarlo insieme al nostro prossimo amico di famiglia, l'aceto)

-rimuovere la schiuma del sapone, le macchie d'acqua dura e la ruggine (più sotto ti spiego come usarlo insieme al sapone di Castiglia)

-sbloccare gli scarichi (di nuovo, sotto ti spiego come usarlo con l'aceto)

-rinfrescare il tappetino da bagno

-pulire le piastrelle del pavimento

Il bicarbonato di sodio è uno degli strumenti più utili e funzionali del tuo arsenale di pulizia. Dovresti tenerne sempre delle scorte di emergenza in casa tua!

2. Aceto Bianco


aceto bianco per pulire il bagno

L'aceto bianco arriva secondo solo al bicarbonato di sodio nella pulizia di casa. Uccide i batteri, deodora e fa brillare le cose.

Con l'aceto, è possibile:

-pulire e deodorare il water (insieme al bicarbonato di sodio): mescola mezzo bicchiere di aceto con un cucchiaio di bicarbonato di sodio, versa nel water e lascia agire per 30 minuti.

-sbarazzarsi della muffa sulla tenda della doccia e negli angoli del bagno

-sbloccare i canali di scolo (insieme al bicarbonato di sodio): lo stesso mix di aceto e bicarbonato di sodio usato per pulire il water, funziona anche per sbloccare i canali di scolo. Versalo nello scarico, lascialo lavorare per 30 minuti e poi versa dell'acqua calda, o addirittura bollente.

-fare brillare lo specchio del bagno: utilizza un bicchiere riempito a metà di acqua e metà di aceto bianco, per rimuovere le macchie d'acqua e dentifricio dallo specchio e farlo brillare.

-deodorare l'aria: utilizza acqua e aceto con qualche goccia di olio essenziale per deodorare il bagno - molto più economico e decisamente meno tossico rispetto ai soliti deodoranti d'aria!

3. Sapone di Castiglia


sapone di castiglia per pulire il bagno

Il sapone di Castiglia è un sapone naturale molto diffuso e molto facile da trovare, fatto di oli vegetali ed oli essenziali. Ma, non solo è completamente vegan, è anche multi-utilizzo.

Lo si può usare per le esigenze di pulizia personale, come per lavare il corpo, come shampoo oppure anche come dentifricio. Ma è perfetto anche per la pulizia del bagno.

Per esempio, ti aiuterà a pulire il grasso che rilascia la pelle e che si deposita nella vasca da bagno e nella doccia.

In un flacone spray, mescola 1/2 tazza di sapone di Castiglia con 1/2 tazza d'acqua, 2/3 di tazza di bicarbonato di sodio e due cucchiai di aceto, e otterrai un perfetto detergente universale per la vasca da bagno e il lavello.

La maggior parte di noi ha in casa un po' di aceto e di bicarbonato di sodio. Invece di spruzzare prodotti tossici in giro, perché non provi ad usare detergenti efficaci e non tossici? Con il bicarbonato di sodio, l' aceto bianco e il sapone di Castiglia, disponi di tutto il necessario per mantenere il tuo bagno pulito e privo di germi.

>>> Approfondimento: Come Mantenere Il Bagno Pulito Con 5 Minuti Al Giorno

Post popolari in questo blog

Come Scegliere Il Colore Del Divano

Che lo si chiami divano o sofà, questo grande e confortevole pezzo di arredamento del tuo soggiorno / salotto può avere un grande impatto sulla scelta del colore del resto della stanza. E' una delle prime spese quando si arreda una casa, quindi scegli il divano con attenzione, anche perché, come gli altri pezzi di arredamento principali, il tuo nuovo divano dovrà rimanere con te per molti anni. In questo articolo ti darò alcuni consigli per scegliere il giusto colore del tuo divano.

10 Trucchi Per Rendere Elegante Una Casa Senza Spendere Molto

Avere una casa che sembri lussuosa può essere difficile, specialmente se non hai un budget molto alto. Qui di seguito potrai scoprire 10 dei modi più semplici e meno costosi per rendere la tua casa elegante ed ingannare i tuoi ospiti, che penseranno che tu viva in una casa di fascia alta.

60 Consigli Di Home Staging Per Vendere Casa Velocemente E Per Arredare

Il mercato immobiliare è in lenta ripresa? Chi lo sa! Forse si è solamente stabilizzato su un nuovo livello, e oramai tutti ci siamo abituati al fatto che i tempi e i prezzi di vendita non siano più quelli di qualche anno fa. Ma ogni mercato ha le sue regole. È un ecosistema che va avanti da sé, e non è vero che le compravendite non ci sono più. Semplicemente sono cambiate le regole del gioco. Anni fa si riusciva a vendere casa velocemente, e si vendeva di tutto, a qualsiasi prezzo e in pochi mesi. Alcuni amici agenti immobiliari mi hanno raccontato che avevano i potenziali compratori in lista d'attesa per visitare gli immobili e le file davanti alle porte.