La Carta Da Parati: Una Tendenza D'Arredamento Della Casa Moderna

La Carta Da Parati: Una Tendenza D'Arredamento Della Casa Moderna

Dopo aver pervaso la sfera delle tendenze dell'arredamento negli anni '70, '80 e '90, la carta da parati è diventata, all'inizio del terzo millennio, roba d'arredamento delle case dei nostri genitori e dei nostri nonni. Per niente bella, per niente contemporanea, per niente chic: insomma, stantia.

Ma da un po' di tempo, qualcosa è cambiato. La carta da parati è tornata alla ribalta. Basta dare un'occhiata su Instagram e Pinterest, e non ci vuole molto a notare come la carta da parati tropicale ricopra le pareti di moltissimi interni eleganti.

(Credito foto: stylecaster.com)

E, secondo il rapporto sulle tendenze 2019 di Pinterest, le persone cercano la frase "bold wallpaper" (carta da parati audace, vistosa) il 401% più frequentemente di quanto non abbiano fatto negli anni passati.

(Credito foto: stylecaster.com)


La Carta Da Parati: Una Tendenza D'Arredamento Della Casa Moderna


Improvvisamente, i modelli audaci sono ovunque. Ma hanno davvero un posto nella casa moderna? Pare di sì. Oggi si può trovare la carta da parati non solo in dimore tradizionali e case di campagna, ma anche in spazi moderni e contemporanei, dove un tempo regnava il minimalismo.

(Credito foto: Amazon)

La carta da parati più richiesta comprende il modello tropicale e tutte le fantasie con fiori, lettere, stampe geometriche, modelli di frutta, strisce e macchie colorate.

(Credito foto: stylecaster.com)

La carta da parati audace non è solo una tendenza d'arredamento della casa moderna, ma siamo pronti a scommettere che pervaderà la fine del 2010 e l'inizio del 2020 come fece negli anni '70, '80 e '90.

(Credito foto: Amazon)

E è normale che molti abbraccino questa tendenza, che promette di prendere il sopravvento. Perché... seriamente... chi ha il tempo, la precisione e la resistenza per passare ore a dipingere con cura i disegni sui muri, inalare i fumi della vernice e stare in piedi sulle scale? L'audace tendenza della carta da parati ci offre tutte le possibilità di ottenere l'estetica che desideriamo, senza impegnarci in un sacco di lavoro e avendo anche a disposizione la caratteristica della removibilità.

Questa tendenza per l'arredamento della casa del 2020 ci piace proprio.

Come Rinnovare La Cucina Con Soli 50 Euro

Come Rinnovare La Cucina Con Soli 50 Euro immagine

Hai una cucina vecchia, fuori moda, oppure di un colore che non sopporti più? Purtroppo non puoi permetterti una cucina nuova? Se stai leggendo queste righe, sei alla ricerca di un modo su come rinnovare la cucina senza spendere tanto.

Ti sei già informato un po' in giro, e un'alternativa che non ti costringa ad acquistare una cucina nuova esiste! Infatti, rinnovare solo le ante, potrebbe dare alla stanza più frequentata di casa tua un aspetto completamente nuovo, con un budget contenuto!

Potresti acquistare delle ante nuove - più o meno le cerniere e le misure sono standard - e in questo caso, ti basterebbe recarti in un grande magazzino di mobili e scegliere le ante che preferisci. Ma questo non è certo un progetto molto economico. Soprattutto se hai una cucina grande. E diventa ancora più difficile se la tua cucina è fatta su misura, quindi con ante di dimensioni non standard...

Un'altra soluzione potrebbe essere quella di cambiare il colore delle ante esistenti. Potresti farlo acquistando vernici apposite. Ma questa soluzione, seppure molto economica (circa 50 euro per una cucina di medie dimensioni) ti richiederebbe un lavoro lungo: bisogna prima levigare le superfici oppure utilizzare un Primer, lasciare asciugare, poi passare alla vernice finale e fare asciugare di nuovo.

Insomma, ti stai scoraggiando! Non hai né il budget, né il tempo e nemmeno le capacità per rinnovare la tua cucina. E quindi... ti toccaherà sopportare quel colore orribile ancora per molto tempo?

Ma prima che tu possa rassegnarti e pensare al peggio, voglio tranquillizzarti perché una soluzione adatta a te esiste!

Non ci credi? Prenditi 10 minuti di tempo e continua a leggere questo articolo e vedrai che alla fine saprai come rinnovare la cucina con soli 50 euro, senza avere capacità tecniche, e anche in poco tempo! Vedrai che è un gioco da ragazzi...

Allora, vuoi sapere quale soluzione ho per te? Ti accontento subito: adesivi per mobili!

Guarda il video che segue, e poi ti spiegherò, passo dopo passo, come rinnovare la cucina con soli 50 euro:



Ebbene sì. Ti basterà acquistare la metratura necessaria per coprire tutte le tue ante, scegliere l'adesivo preferito e avere anche solo 10 minuti al giorno per lavorare su un anta alla volta. Se poi vuoi proprio fare un lavoro perfetto, aggiungi anche le maniglie nuove e il risultato finale sarà incredibile. Senza sporcare, senza respirare odori sgradevoli e senza il bisogno di avere enormi capacità. E tutto con più o meno 50 euro!

Ecco tutto quello che devi fare:

  • FASE 1: Smonta la prima anta che vuoi ricoprire, togli la maniglia, puliscila con un panno umido e asciugala bene
  • FASE 2: Prendi le misure esatte al millimetro della parte che devi ricoprire
  • FASE 3: Ritaglia la forma dell'anta dall'adesivo, cercando di avere la massima precisione
  • FASE 4: Attacca l'adesivo seguendo le indicazioni del video e quelle delle istruzioni presenti nel prodotto. Fai attenzione a stenderlo bene per evitare la formazione di antiestetiche bolle (che comunque puoi forare con un ago)
  • FASE 5: Rimonta la maniglia oppure una maniglia nuova
  • FASE 6: Rimonta l'anta
  • FASE 7: Passa all'anta successiva

Hai capito? Come vedi è tutto molto semplice e potrai fare tutto tu da solo, quando hai un po' di tempo. La prima anta ti sembrerà complicata, ma poi, andando avanti, il lavoro sarà sempre più veloce. E il risultato finale ti lascerà senza parole!

Ecco i consigli sui migliori adesivi per mobili presenti online, con un ottimo rapporto qualità-prezzo:

Kinlo Adesivi per mobili cucina, colori vari



Homein Carta adesiva per mobili, effetto legno


Zoiibuy Pellicola Adesiva Decorativa, effetto marmo


Hode Carta Adesiva per Mobili


Facile no? Forse adesso ti starai chiedendo perché non c'hai pensato prima!

Come Arredare Una Cameretta Dei Bambini Molto Piccola

Come Arredare Una Cameretta Dei Bambini Molto Piccola immagine

Cerchi ispirazioni per decorare la camera dei tuoi bambini? Non lasciare che i problemi di spazio impediscano ai tuoi figli di avere una camera da letto luminosa, pratica e accogliente. Leggi questo articolo e troverai sicuramente tante idee su come arredare una cameretta dei bambini molto piccola.

Le stanze dei bambini possono essere una sfida molto dura quando si tratta di arredarle e decorarle, soprattutto quando sono piccole. Tutti vogliamo che i nostri figli abbiano un posto luminoso e ordinato in cui giocare e fare i compiti, ma spesso questo desiderio rimane solo un sogno, soprattutto quando si parla di camerette piuttosto piccole o dalla forma strana.

Non preoccuparti: con un po' di fantasia e qualche idea che ti sia d'ispirazione, vedrai quanto può essere facile ed economico trasformare la cameretta dei tuoi bambini in uno spazio ordinato, organizzato, divertente e attraente.

Come arredare una cameretta piccola?


Le cose che devi tenere a mente per arredare una cameretta piccola, sono essenzialmente queste:

  • Cerca di lasciare il pavimento più libero possibile. Questa superficie è preziosa in una camera per bambini, è la zona dove si fanno le costruzioni con i Lego, si creano regni fatati e si trascorrono ore di divertimento. 
  • Sviluppati verso l'alto. È importante sfruttare tutto lo spazio delle pareti in modo da mantenere il pavimento il più libero possibile. 
  • Usa principalmente i colori chiari. I colori più chiari illuminano e fanno sembrare più grande una stanza.
  • Il letto è quasi sempre il punto focale della stanza.

Ecco qui i nostri migliori consigli per decorare una cameretta piccola.

1. Crea più spazio sul pavimento con un letto alto

Idee per Arredare Una Cameretta Dei Bambini Molto Piccola
(Credito foto: idealhome.co.uk)

In una cameretta piccola, mantieni libero il pavimento utilizzando un letto alto. In questa stanza lo spazio sotto il letto è stato trasformato in una sala relax per la lettura. Man mano che il bambino cresce, questo spazio può essere adattato per creare spazio extra per i vestiti o ospitare una scrivania.

2. Unisci i letti

Come Arredare Una Piccola Cameretta Dei Bambini
(Credito foto: ohmeohmyblog.com)

Hai bisogno di fare spazio per due? Prova a disporre due letti gemelli a forma di "L" come nella foto sopra. Mettendo i letti in un angolo, libererai un sacco di spazio.

Se non ti piace l'aspetto dei letti ad angolo e hai una camera lunga e stretta, prova a posizionare due letti singoli in un'unica parete, con le testate ai lati opposti e i "piedi" che si toccano. Poi metti dei cuscini e otterrai l'effetto di un divano letto lungo tutta la parete.

3. Lascia spazio per una scrivania integrata

(Credito foto: idealhome.co.uk)

In una piccola stanza, quando monti un armadio a muro lungo una parete, lascia un piccolo ritaglio per una piccola scrivania. Poi fissa alla parete una lavagna come quella della foto sopra, per attaccarci un portamatite, una lampada e persino una pianta. Ciò contribuirà a lasciare libera la scrivania in modo che ci sia un sacco di spazio per fare i compiti.

Nessuna alcova? Nessun problema. Una scrivania ribaltabile a parete con alcuni ripiani creerà una mini postazione di lavoro e non occuperà troppi metri quadrati preziosi.

4. Metti un cesto sopra il letto

(Credito foto: idealhome.co.uk)

Lo spazio sopra il letto viene spesso utilizzato solo per poster o adesivi. Ma perché non sfruttarlo come spazio aggiuntivo, posizionando un cesto nella parete? Il tuo bambino sarà in grado di afferrare una vestaglia non appena uscirà dal letto e non potrà più lamentarsi di avere perso il suo zaino.

5. Scegli un sistema di stoccaggio multifunzionale

Come arredare una cameretta piccola immagine
(Credito foto: Ikea)

Sappiamo tutti che la chiave per una camera da letto ben organizzata è un buon ripostiglio, ma questo è ancora più vero nella cameretta di un bambino. E la cosa migliore sarebbe quella di optare per un sistema che, oltre a essere bello, possa soddisfare tutte le esigenze di ordine e custodia, che sia versatile e possa essere modificato man mano che il bambino cresce.

6. Dipingi le pareti con un colore simile al pavimento

(Credito foto: idealhome.co.uk)

Osservando questa stanza, non potresti mai indovinarne le dimensioni. Nonostante la tenda infilata nell'angolo, questa camera sembra tutt'altro che caotica e ingombrata. Questo grazie alla combinazione di colori chiari che è stata estesa dalle pareti alle assi del pavimento. I tappeti potrebbero sembrare una scelta più naturale in una camera per bambini, ma le assi del pavimento nudo rendono lo spazio più ampio di quello che non sia veramente.

7. Preferisci il bianco


(Credito foto: realhomes.com)

Le piccole stanze possono essere facilmente sopraffatte dal disordine e dai troppi colori che le fanno sembrare anguste. Per questo motivo, vale la pena mantenere uno spazio bianco, ma ciò non significa che il colore e i motivi non possano essere utilizzati per aggiungere divertimento e carattere.

Dipingi una piccola parte di una parete con un altro colore, e aggiungi cuscini e tappeti sparsi per aumentare l'impatto.

8. Acquista il letto giusto

(Credito foto: idealhome.co.uk)

Spesso punto focale della stanza, il letto è una considerazione cruciale quando si tratta di come arredare una cameretta dei bambini molto piccola. I tradizionali letti a castello sono il perfetto salva-spazio se si dispone di una piccola stanza condivisa in modo permanente da due bambini.

Vale anche la pena considerare l'acquisto di mobili per bambini piuttosto che per adulti. Esistono infatti letti più piccoli, anche a castello. Tuttavia, dovrai tenere presente la spesa aggiuntiva di dover acquistare nuovi letti quando i bambini saranno cresciuti.

9. Ottieni il massimo dai soffitti alti

(Credito foto: idealhome.co.uk)

Se lo spazio sul pavimento è piccolo ma il soffitto è piuttosto alto, attirare l'attenzione su quest'ultimo può fare sembrare la stanza più ampia di quello che è effettivamente. Il modo migliore per fare ciò è quello di utilizzare decorazioni che attirano l'attenzione verso l'alto, senza rendere sbilanciato l'ambiente.

Nella foto sopra, una serie di luci sferiche divertenti e dai colori vivaci distoglie l'attenzione da qualsiasi potenziale ingombro sul pavimento e la sposta verso le pareti pulite e alte. Alternative divertenti potrebbero essere farfalle su un filo invisibile che sembrano volare via, o graziosi ciondoli appesi attorno a una lampada. Non esagerare però con queste decorazioni, altrimenti la stanza rischia di sembrare troppo caotica.

Le Più Belle Idee Per Arredare La Camera Da Letto Di Un Uomo Single

Le Più Belle Idee Per Arredare La Camera Da Letto Di Un Uomo Single immagine

Se stai leggendo questo articolo, probabilmente stai cercando qualche spunto per arredare la camera da letto di un uomo single.

Con l'aumento di separazioni e divorzi degli ultimi anni, la percentuale di uomini che vivono da soli è in forte crescita. Ma se in un primo momento la vita da single può sembrare drammatica, con un po' di grinta e forza di carattere potrebbe diventare un'opportunità di rinascita e crescita personale.

Certo, la parte che forse probabilmente risente di più del cambiamento, nel caso delle separazioni soprattutto in presenza di figli, è sicuramente quella maschile. Solitamente, infatti, è l'uomo che lascia la casa familiare per trovarne un'altra, ed è sempre il papà che deve modificare la propria quotidianità con i figli.

Ma in questa sede non vogliamo fare un dibattito sulle separazioni, soprattutto non vogliamo entrare negli aspetti economici e affettivi di questi tristi periodi della vita di un uomo e una donna.

Anzi. Desideriamo solo aiutarti, regalando un aspetto più leggero a questa fase della tua vita. Per rendere tutto un po' più divertente.

Ovviamente questo articolo è rivolto anche a tutti gli uomini che sono single per scelta, e addirittura che non sono mai stati sposati e nemmeno fidanzati a lungo.

Se ci pensi bene, vivere da soli ha un sacco di aspetti positivi:

Il silenzio
Senti? Esattamente. Il suono del silenzio. La porta d'ingresso è chiusa. Ora puoi sederti e rilassarti e ascoltare il ticchettio dell'orologio. Nessuna responsabilità, nessuno a cui rispondere. Nessuno che ti dice quello che devi fare...

Meno stress
Perché sei tornato a casa così tardi? Perché dobbiamo uscire tutti i venerdì con i tuoi amici che non mi sono nemmeno tanto simpatici? Perché hai speso così tanto al supermercato oggi? Tutte queste domande non ci sono.... evviva!

Nessun compromesso negativo
Mangiare da solo non ti piace? Ma pensa che bello sedersi e mangiare mentre si legge il giornale! Oppure puoi guardare un film dove scorre un sacco di sangue, e nessuno ti dice di spegnere perché "certe scene mi danno fastidio" oppure, "almeno a tavola bisogna chiacchierare tra di noi".

Puoi davvero essere te stesso
Qui le cose diventano davvero interessanti. Chi siamo davvero a porte chiuse? Esattamente come nel mondo esterno? Che ti importa? Togliti le scarpe e libera te stesso, al sicuroe  nella consapevolezza che nessuno può vederti e giudicarti.

Nudità a piacere
Ti piace uscire dal bagno completamente nudo mentre discuti al telefono della tua squadra di calcio preferita? Questa è l'occasione giusta!

E infine... l'aspetto più bello... puoi arredare la casa come più ti piace!!!

Non importa se ti piacciono i colori scuri per le pareti come il nero, oppure i temi industriali con tutti gli infissi in metallo e legno. Basta tocchi femminili, shabby chiccherie o altre cose simili! Dai alla tua noiosa camera da letto un tocco sexy e maschile con le ultime idee e ispirazioni per l'arredamento.

Che tu ti possa permettere di vivere in un loft lussuoso o in un semplice e modesto bilocale, tutto ciò che ti serve è diventare un po' creativo e avere un po' di tempo per girare nei grandi magazzini.

Come arredare una camera maschile?


Ogni composizione d'arredo per una camera da letto moderna (indipendentemente dal fatto che sia uomo, donna o bambino) ha due elementi chiave che ne determinano l'identità: il letto stesso (forma, dimensioni, materiale, struttura della testiera); e la composizione cromatica delle decorazioni. Le scelte sul colore determinano l'umore, la sensazione e l'intera atmosfera dello spazio e sono una delle basi su cui iniziare a comporre il tuo progetto di arredamento.

Quindi, sei pronto? Iniziamo a esplorare quello che oggi abbiamo selezionato per te: le più belle idee per arredare la camera da letto di un uomo single.

Camera da letto maschile immagine
(Credito foto raca-architekci.pl)
Tonalità terrene, grigi, neri e marroni ricchi non sono solo una scelta classica ma anche di tendenza. Nella foto sopra, la base del letto è stata realizzata nella tonalità di cioccolato belga che nutre l'anima. Unita a lussuose lenzuola di raso e alla presenza di finiture in legno e cemento, creano un ambiente ben bilanciato evitando di scurire troppo.


Come arredare la camera di un uomo
(Credito foto brabbucontract.com)
Una camera da letto accogliente, moderna e pratica, con un tema ispirato al viaggio, è perfetta per gli uomini che riempiono la vita di passioni.


(Credito foto lerakatasonova.com)
Rivestimenti in legno o elementi in legno pesante, angoli acuti e strutture in cemento: qualsiasi cosa di questo genere si adatta molto bene a una camera da letto per uomini che vogliono essere alla moda. Questo stile offre uno sfondo eccellente per la tecnologia, tanto adorata dagli uomini moderni, come una Smart TV a parete di grandi dimensioni.

In effetti, gli spessi arazzi e le trame organiche aiutano a creare un'acustica perfetta per un sistema audio ad alta tecnologia. I colori più scuri sono un classico senza fine, soprattutto quando parliamo di idee per arredare la camera da letto di un uomo single.


Le Più Belle Idee Per Arredare La Camera Da Letto Di Un Uomo Single
(Credito foto brabbucontract.com)
Gli elementi della natura come legno, pietra e vetro, sono un altro classico, soprattutto se vengono scelti in tonalità scure, perfette per la camera da letto di un uomo.


(Credito foto railicadesign.com)
Un'altra idea di design per una camera da letto maschile può essere la sequenza ispirata alla spiaggia della foto sopra. I blu, le creme, i pastelli chiari, i verdi spenti e le sfumature dell'oceano sono piuttosto appropriati per il moderno stile di vita dinamico.

Aggiungendo adeguati elementi decorativi, come una tavola da surf sul muro o altri oggetti che aggiungono personalità, puoi comporre un ambiente perfetto per qualsiasi abitante maschile alla moda.

8 Facili Idee Per Fare Sembrare Il Tuo Bagno Come Una Spa

8 Facili Idee Per Fare Sembrare Il Tuo Bagno Come Una Spa immagine

Passare qualche giorno in una spa sarebbe un ottimo modo per rilassarsi. Ma purtroppo non tutti possono permettersi un lusso del genere, che sicuramente costa molto, sia in termini di denaro che di tempo. Allora, perché non crei una spa personale a casa tua, che puoi goderti ogni singolo giorno? Ti assicuro che non è difficile come sembra, e nemmeno troppo costoso.

Se stai leggendo questo articolo, quasi certamente sei interessato a fare qualche modifica facile al tuo bagno, per farlo diventare un luogo più accogliente e rilassante, proprio come un centro benessere.

Eccoti allora 8 facili idee per fare sembrare il tuo bagno come una spa:

1. Usa colori neutri e che ricordano la terra


Le spa tendono ad usare colori chiari per un effetto calmante, dando allo spazio un tocco organico. I colori più adatti sono il bianco e tutti quelli che ricordano la terra. Anche il blu si addice molto bene ad una spa, in quanto richiama l'idea dell'acqua.

Facili Idee Per Fare Sembrare Il Tuo Bagno Come Una Spa immagine
(Credito foto quinju.com)

Se il tuo bagno ha come colore predominante il bianco, allora lo potresti usare come colore di base e poi aggiungere accenti di blu pallido, beige e marrone per evitare che lo spazio rimanga troppo sterile.

2. La vegetazione aggiunge vita alla stanza


Le piante d'appartamento possono regalare al tuo bagno un'atmosfera invitante, inoltre se aggiungi un'orchidea in qualche angolo, otterrai un aspetto più zen.

3. L'aromaterapia è un fattore importante


Come Fare Sembrare Il Tuo Bagno Come Una Spa immagine
(Credito foto Amazon.it)

L'odore gioca un ruolo importante nell'umore, quindi non dimenticare di aggiungere aromi rilassanti al tuo spazio. Appendi degli eucalipti sopra la testa nella doccia per un profumo rinfrescante o posiziona dei diffusori sul ripiano per lo shampoo e i docciaschiuma. Opta per profumi biologici e completa il tuo bagno con candele e petali di rosa per una calda e romantica pausa.

4. Aggiungi oggetti che incoraggiano a rilassarsi


Come trasformare Il Tuo Bagno in Una Spa immagine
(Credito foto Amazon.it)

Un vassoio in legno sulla vasca, delle candele profumate, la luce soffusa. Sono piccole cose che però ti possono regalare un momento di vero piacere quando entri nel tuo bagno! E ... perché no? ... non dimenticare di aggiungere un bicchiere di Champagne!

5. È tutto nei dettagli


Elimina tutti i contenitori originali dei prodotti, e trasferisci tutto in bottigliette e barattoli neutri. In questo modo ridurrai la confusione visiva nella stanza. Infine, un modo molto semplice per far sembrare il tuo bagno come una spa è quello di arrotolare gli asciugamani.

6. Cambia il soffione della tua doccia


Certo, il tuo soffione anni '90 probabilmente funziona ancora bene. Ma un sistema a pioggia non sarebbe molto più lussuoso? Non necessariamente devi spendere un sacco di soldi. Se dai un'occhiata su Amazon per esempio, vedrai che puoi scegliere tra una vasta gamma di opzioni. Fai solo attenzione a scegliere qualcosa che si adatti al tuo impianto idraulico esistente e alle tue finiture.

7. Non dimenticarti degli asciugamani


Non c'è niente di più lussuoso di un morbido asciugamano in cui avvolgersi dopo un lungo bagno. Per quei giorni in cui stai cercando quella sensazione di bagno termale, ricorri a un set di asciugamani di alta qualità, morbidi e assorbenti. Oltre che eleganti: è un tocco decorativo che renderà il tuo spazio un rilassante rifugio per il bagno personale.

8. Aggiungi la tua colonna sonora


Ascoltiamo la musica in ufficio, in macchina e in palestra. Quindi perché non aggiungere un po' di musica anche in bagno da ascoltare mentre ci rilassiamo nella vasca da bagno o sotto la doccia? La musica può avere un meraviglioso effetto di alterazione dell'umore, quindi è perfetta per prepararsi al mattino. Fai solo attenzione a utilizzare un apparecchio resistente all'acqua e all'umidità!


Migliora La Tua Salute Con Il Feng Shui

Migliora La Tua Salute Con Il Feng Shui
Senza una buona salute, poche cose sono davvero importanti. Nel Fensh Shui, c'è una relazione diretta tra la tua salute e la qualità dell'energia in casa e in ufficio. E per questo, Il Feng Shui ha numerosi consigli per migliorare la tua salute e il tuo benessere. Dopotutto, pare che il detto "salute è ricchezza" derivi proprio da antichi maestri del feng shui!

Migliora La Tua Salute Con Il Feng Shui


Quanto è sano il tuo ambiente, dal punto di vista del feng shui? Quanto è sana la tua camera da letto? Qual è la qualità dell'aria nella tua casa o nel tuo ufficio? Numerose case e aziende soffrono di energia feng shui scadente e stagnante. E alcuni studi dimostrano che la maggior parte delle case e delle aziende sono al di sotto del livello di energia di base necessaria per mantenere la buona salute delle persone che vivono o lavorano lì.

Esaminiamo quindi alcuni consigli feng shui semplici e basilari per migliorare la tua salute e portarti una sensazione di felicità e benessere.

CONSIGLIO N.1: Sii consapevole dell'aria che respiri

La questione dell'inquinamento atmosferico all'aperto è ben nota, mentre poche persone sono consapevoli del fatto che l'inquinamento dell'aria interna è in realtà molto peggiore di quello esterno. A meno che tu non viva e / o lavori in un edificio veramente ecologico e rispettoso dell'ambiente, devi costantemente lavorare sulla qualità dell'aria nel tuo spazio. Ciò significa fondamentalmente che nessuna intervento feng shui potrà aiutare la tua salute fino a quando non risolverai il problema della qualità dell'aria.

Il modo più semplice e naturale per prendersi cura della qualità dell'aria di casa o dell'ufficio, migliorando al contempo anche l'energia del feng shui, è quello di utilizzare le piante che purificano l'aria. Puoi trovare queste buone piante feng shui in qualsiasi negozio di fiori. Chiedi Dracaena Jenny Craig, Boston Fern o Peace Lilly (le più famose che la maggior parte dei negozi portano). Utilizza almeno una o due piante grandi per ogni stanza.

CONSIGLIO N.2: Usa luce e colore

La qualità della luce naturale, insieme al colore (la sua principale espressione) sono entrambi nutrienti vitali per la tua salute e il tuo benessere. Non basta però solo essere sottoposti ad una grande quantità di luce naturale durante il giorno, in quanto è necessaria anche la presenza di colori vivaci e belli per nutrire la tua energia. Se devi passare molto tempo al chiuso, assicurati di investire in luci a spettro completo che alimenteranno la tua energia.

Scegli di decorare la tua casa o il tuo ufficio con colori freschi e vivi. Che si tratti del colore di una parete, di un pezzo d'arte o di fiori freschi, sappi che la tua energia diventa molto rafforzata dalla presenza di colore e luce.

CONSIGLIO N.3: Applica il Feng Shui ai tuoi spazi

Nel feng shui, ogni casa o ufficio ha aree specifiche (come definite dal bagua, o la mappa energetica del feng shui) che sono responsabili delle diverse aree della propria vita. La tua salute, ovviamente, dipende dall'energia complessiva dell'intero spazio, ma ci sono due aree che sono collegate a un livello di energia più profondo allo stato del tuo benessere. Il primo è il centro della tua casa o ufficio, e il secondo è la cosiddetta area di bagua della Salute e della Famiglia.

Ci sono numerose cure di feng shui - sia tradizionali che moderne - che puoi applicare per migliorare la tua salute. Dall'uso semplice dei colori degli elementi di legno e acqua ad una scultura del Buddha che ride, arrivando all'uso della famosa pianta di bambù fortunato del feng shui, scegli ciò che funziona meglio nel tuo spazio.

CONSIGLIO N.4: Crea energia termale nel tuo bagno

Il tuo senso di benessere è strettamente connesso, in base al feng shui, alla qualità dell'energia nel tuo bagno. Cosa ne penseresti di creare un'atmosfera spa nel tuo bagno?

Per fare questo però devi iniziare pulendolo bene e mettendolo in ordine. Poi aggiungi candele, un diffusore di aromaterapia o qualsiasi altro elemento che possa aiutare a creare una sensazione termale nel tuo bagno. Porta un buon ​​feng shui nel tuo bagno e migliorerà non solo la tua salute ma anche l'energia feng shui complessiva della tua casa.

CONSIGLIO N.5: Applica il Feng Shui nella tua camera da letto

Dal momento in cui passiamo tanto tempo in camera da letto, devi assolutamente concentrarti sulla creazione di una buona energia feng shui in questa stanza. Studia come lasciare sempre la luce naturale durante il giorno, cerca di ottenere buon flusso d'aria, non conservare nulla sotto il letto, tieni gli armadi puliti e organizzati, ecc.

Con solo un po' di sforzo, oltre a pazienza e coerenza, puoi usare il feng shui per trasformare la tua casa in uno spazio bello e piacevole che supporta pienamente la tua salute e il tuo benessere. Inizia con piccoli cambiamenti oggi stesso e piano piano continua a creare una buona energia in casa tua.

(Credito foto curbly.com)

Il Principale Errore Di Home Staging Che Probabilmente Stai Commettendo

Il Principale Errore Di Home Staging Che Stai Probabilmente Commettendo

Che tu sia un venditore privato o un agente immobiliare, se segui questo blog da un po' di tempo, avrai capito ormai che qui siamo tutti sostenitori della preparazione degli immobili alla vendita con l'home staging. Ed effettivamente l'home staging ormai è sempre più utilizzato per vendere casa più velocemente e ad un prezzo più alto rispetto ad immobili concorrenti ma non presentati al meglio ai compratori.

Il Riso: Un Metodo Naturale Per Eliminare I Cattivi Odori Dall'Armadio

Il Riso: Un Metodo Naturale Per Eliminare I Cattivi Odori Dall'Armadio immagine

Sicuramente anche a te sarà capitato di aprire l'armadio e di sentire una strana puzza che ti entra nel naso. E non riesci a capire il perché: la roba che c'è dentro è pulita, la stanza non ti sembra particolarmente umida e l'interno pare sufficientemente arieggiato dato che lo tieni aperto spesso.