Come Decorare Le Pareti Della Tua Casa In Affitto

Come Decorare Le Pareti Della Tua Casa In Affitto immagine

Vivere in una casa in affitto, a volte può essere un po' frustrante. Da un lato tendiamo a sentire l'appartamento in cui viviamo in affitto proprio come casa nostra. Dall'altro però, tendiamo a non esagerare nella decorazione e a non spendere cifre esorbitanti, proprio perché il proprietario di casa non siamo noi. Scegliere come decorare le pareti della tua casa in affitto può essere quindi davvero difficile.


Ma non preoccuparti troppo, perché in questo post ho riunito un sacco di suggerimenti che ti aiuteranno a decorare le pareti di casa senza dover appendere neanche un chiodo. Prenditi qualche minuto per leggerli, e per valutare come ciascuno di questi consigli si adatta al tuo spazio in affitto e ai tuoi gusti personali. Sono sicuro che troverai almeno un'opzione che farà al caso tuo. 

Appoggia l'arte sulle superfici


appoggia i quadri invece che appenderli immagine
(Credito foto: nathaliepriem.com)

Ecco il consiglio principale per non perdere la caparra e soddisfare la propria passione per l'arte: non devi per forza appendere delle opere d'arte alle pareti per dare uno stile artistico al tuo appartamento. Se non hai molte possibilità per modificare l'arredamento, può bastare semplicemente mostrare qualcosa di creativo.

Basta solo un po' d'immaginazione. Fai un giro nel tuo appartamento e cerca di capire quali sono le possibilità a tua disposizione. Individua le scaffalature, i tavoli e le altre superfici che potrebbero aver bisogno di un ritocco, e valuta se appoggiare sopra di esse un bel quadro o una foto particolare. Oggigiorno, molto stili minimalisti contemplano la presenza di opere d’arte più grandi come dichiarazione di stile. 

Se gli spazi che hai a disposizione non ti soddisfano, puoi sempre cercare di aggiungere qualcosa di tuo. Ad esempio, delle scale decorative, perfette per ospitare dei piccolo oggetti d’arredamento, oppure delle librerie. Non aver paura di essere creativo!

Usa metodi alternativi per appendere i quadri


appendi i quadri in maniera creativa immagine
(Credito foto: kennethbrowndesign.com)

Se limitarsi a mostrare degli oggetti d'arte non fa per te, non è detto che tu debba rinunciare del tutto ad appendere dei quadri. Si tratta semplicemente di essere creativi. Prendi, ad esempio, la foto qui sopra. Con un po' d'organizzazione, si può trasformare un gran numero di oggetti di casa in una piccola galleria fai da te.

Ecco alcuni suggerimenti che potrebbero esserti utili per appendere i quadri senza fare buchi alle pareti:
  • Usa dei ganci a S e della corda decorativa per appendere delle foto come decorazioni 
  • Usa del nastro adesivo decorativo
  • Procurati dei ganci da parete rimovibili
  • Usa il velcro
La cosa importante è che tu sia soddisfatto del metodo di installazione e del risultato finale.
Dopotutto, alcuni impazziscono per il fascino bohemienne dei ganci a S e delle corde decorative, mentre altri ne sono del tutto indifferenti. Ti consiglio di dare un'occhiata ad alcuni siti di design per cercare l'ispirazione giusta per le tue necessità.

Usa adesivi a parete rimovibili


utilizza adesivi da parete immagine
(Credito foto: gaileguevara.com)

Ricordi gli adesivi da parete? Oggi non sono più solamente per bambini: gli adesivi da parete sono un ottimo modo per mostrare il tuo stile con poco forzo e costi bassi. Si tratta di un metodo comodissimo: si installano facilmente, attaccandoli al muro, e quando lascerai il tuo appartamento potrei rimuoverli senza problemi.  

Se decidi di usare la carta da parati o gli adesivi da parete, per prima cosa valuta lo stato delle pareti di casa. Scegli dei muri non troppo ruvidi e con l'intonaco ben intatto. Pareti più lisce riducono il rischio di bolle d’aria che possono rovinare il look della carta da parati.

Con le pareti adatte le possibilità sono infinite. A seconda del design scelto puoi decidere di coprire una stanza intera con dei motivi stampati, scegliere un design particolare per creare una parete che attiri l'attenzione, o valorizzare una zona particolare per farla sembrare un angolo d’ufficio o una mini cucina.

Aggiungi qualche pianta


aggiungi piante decorative immagine
(Credito foto: michellegage.co)

Potrebbe sembrarti un consiglio un po' strano, dato che non si tratta di vera e propria arte da parete, ma bisognerebbe sempre dare un po' di spazio alle piante. Gli elementi naturali attirano sempre l’attenzione e, soprattutto, non richiedono di modificare in alcune modo le pareti. 

Dal punto di vista del design, negli ultimi anni le piante sono diventate sempre più popolari. Molti esperti di estetica, specialmente quelli che apprezzano la semplicità del design scandinavo o giapponese, utilizzano le piante per rendere gli interni più interessanti. Scegliendo una pianta, quindi, avrai la sicurezza di essere sempre di moda. 

Quest'ultima soluzione, a differenza degli altre soluzioni che ti ho suggerito, richiede un po' di sacrifici per prendersi cura costantemente delle piante. Assicurati di conoscere le istruzioni necessarie per mantenere sane e belle le piante che sceglierai, in modo da sapere bene a cosa vai incontro.

Decorare un appartamento in affitto, soprattutto per quanto riguarda le pareti, può essere una sfida. E' normale cercare di rendere gli spazi più confortevoli possibili, ma il rischio di perdere la caparra a causa di lavoretti non consentiti potrebbe farti cambiare idea. Con i consigli di questo articolo spero di averti aiutato a rendere unico lo stile del tuo appartamento in maniera facile e veloce, senza rischiare.

(Post originale: freshome.com)