Home Staging 101: 10 Cose Che Forse Non Sai Per Vendere Casa Velocemente

Home Staging 101: 10 Cose Che Forse Non Sai Per Vendere Casa Velocemente

Anche se la cosa è poco realistica, ogni compratore sogna di acquistare una casa che sembri appena uscita da una rivista di design. Ma anche se non hai necessariamente bisogno di una cucina all'avanguardia o di un bagno padronale completamente ristrutturato per trovare l'acquirente perfetto, l'aspetto fa comunque la differenza. Preparare la tua casa alla vendita rendendola esteticamente più gradevole, è una delle prime cose da fare prima di metterla sul mercato. E si chiama home staging. Ecco allora 10 cose che forse non sai per vendere casa velocemente.


Al giorno d'oggi, quasi tutti i venditori ormai sanno che la propria casa deve essere perfettamente pulita prima che i potenziali acquirenti vadano a visitarla. Ma ecco alcuni suggerimenti che vanno oltre la conoscenza comune. Utilizza questi suggerimenti per vendere casa velocemente.

1. L'esterno conta molto


L'esterno è la prima impressione che i compratori avranno della tua proprietà e, se non piacerà loro quello che vedono, non saranno contrari ad andarsene senza scoprire ciò che l'interno ha da offrire.

Assicurati che il tuo esterno lasci un'impressione duratura mantenendo curato il prato e il paesaggio, lavando eventuali rivestimenti e dando alle imposte una mano di vernice fresca. Non esitare ad aggiungere accessori come uno zerbino o una ghirlanda all'ingresso per regalare un tocco di benvenuto in più.


2. Depersonalizza il tuo design


Preparare una casa alla vendita non è come creare un progetto di interior design. Nel primo caso infatti, devi stare attento a non fare trasparire troppo del tuo stile personale nello spazio.

Molti gruppi diversi di persone visiteranno la tua casa - dalle coppie in cerca di una prima casa, a famiglie affermate che cercano di ridimensionarsi. È inevitabile che tutti abbiano opinioni diverse sul design. Per fare appello a quante più tipologie di compratori possibile, punta ad uno stile neutrale. Metti da parte decorazioni e foto di famiglia, scegli mobili tradizionali e scegli colori tradizionali al posto di quelli di tendenza.

3. Non lasciare i muri spogli


Prima che inizino le visite dei potenziali compratori, dovresti liberare la casa dal disordine. Ma non esagerare! Non cedere alla tentazione di eliminare tutto quello che c'è. Ai compratori piace immaginarsi in una casa che sembra vissuta. Cerca di mantenere quella sensazione calda e accogliente. Elimina per esempio le foto di famiglia come abbiamo detto nel punto precedente, ma lascia alcuni quadri nei muri, cercando di mantenere il più possibile la coerenza col design della stanza.

Home Staging 101: usa colori neutri immagine
(Credito foto: jjandainsleysellhomes.blogspot.it)

4. Usa i colori per ingrandire lo spazio


Se hai bisogno di far sembrare una stanza più grande, il colore delle pareti potrà fare questo lavoro alla perfezione. Dipingi lo spazio che vuoi ingrandire dello stesso colore della stanza adiacente. I colori corrispondenti aiuteranno gli occhi del potenziale acquirente a scorrere senza interruzioni da una stanza all'altra e far sembrare entrambe le stanze come un grande spazio.

Anche il colore che scegli farà la differenza. I colori più scuri tendono a far sembrare le stanze più piccole e più chiuse. Quando stai cercando di creare l'illusione di più spazio, opta per colori più chiari che rifletteranno la luce del sole. Prima di dipingere, assicurati di provare alcuni colori campione. Dipingi una piccola parte di muro, quindi controllala per tutto il giorno per vedere come appare nelle diverse ore della giornata.

5. Crea raggruppamenti di mobili


A volte, quando i venditori cercano di fare in modo che una piccola stanza sembri più spaziosa, hanno la tendenza a spingere tutti i mobili contro i muri per creare un grande spazio nel mezzo. Questo tipo di arrangiamento può lasciare molto spazio aperto, ma il risultato finale è un design dall'aspetto incompiuto. In questa situazione, è meglio creare raggruppamenti di mobili.

Per prima cosa, immagina il modo in cui lo spazio dovrebbe essere usato. Hai un televisore a schermo piatto enorme che richiede un sacco di posti a sedere? C'è un angolo nel tuo salotto che potrebbe servire perfettamente come angolo di lettura? Dovresti far sì che i potenziali acquirenti siano in grado di immaginare se stessi nella vita di tutti i giorni in casa tua, e uno dei modi più rapidi per farlo è creare un'accogliente area salotto adatta alla conversazione.

Raggruppa i mobili in modi che avrebbero senso per l'uso previsto. Quindi, assicurati che vi siano percorsi puliti e diretti attraverso la stanza.

6. Aggiungi illuminazione extra


L'illuminazione può fare la differenza tra una buona esposizione e una cattiva. Dovresti assicurarti che i potenziali acquirenti possano effettivamente vedere tutti gli aspetti della tua casa.

La luce naturale è un'attrazione enorme per i potenziali acquirenti. Ogni volta che hai una visita programmata durante le ore diurne, apri le tende per lasciare che la luce del sole riempia la stanza. Parlando invece dell'illuminazione artificiale, ce ne deve essere abbastanza per rendere la casa accogliente durante le visite serali. Prendi alcune lampade da terra per far risplendere la luce negli angoli bui, controlla regolarmente le lampadine e sostituiscile se necessario.

Home Staging 101: raggruppa i mobili immagine
(Credito foto: realty4hire.info)

7. Considera che ogni spazio verrà visitato


I venditori tendono a credere che, durante le visite, gli acquirenti si concentrino solo sulle stanze principali della casa. In realtà, i potenziali acquirenti guarderanno dappertutto. Dal momento che stanno cercando di visualizzare se stessi vivere in quella casa, cercheranno di raccogliere quante più informazioni possibili sulla stessa.

Alcuni non avranno paura a guardare negli armadi, nelle credenze o negli sgabuzzini. Assicurati che questi spazi siano il più possibile presentabili. Una buona regola da seguire è la seguente: se non ti sentiresti a tuo agio a mostrare quest'area ad un ospite, allora non è abbastanza organizzata.

8. Definisci chiaramente ogni spazio


Molte famiglie hanno una stanza in più che viene utilizzata solo come sgabuzzino o, se la casa è piccola, una stanza che serve a molteplici funzioni. Mentre quel particolare uso dello spazio può soddisfare perfettamente le tue esigenze, invece confonde i possibili acquirenti.

Ogni spazio della casa dovrebbe avere uno scopo unico e chiaro. Ad esempio, con solo una scrivania e alcune librerie, un magazzino disordinato può essere trasformato in un ufficio domestico. Oppure, un letto singolo e un cassettone possono creare una stanza per gli ospiti. Una volta decisa quale funzione avrà quello spazio, prenditi del tempo per prepararlo al meglio. Elimina tutti gli oggetti ausiliari e lascia che l'uso dello spazio sia facile da indovinare con un semplice colpo d'occhio.

9. Organizza gli oggetti personali 


È probabile che tu viva ancora a casa tua mentre è in atto il processo di vendita. Gli oggetti personali come giocattoli, posta o oggetti per animali domestici non dovrebbero ingombrare la tua proprietà quando i potenziali acquirenti la verranno a visitare. Il modo più semplice per svuotare la tua casa in fretta è investire nella loro custodia.

Metti una cassapanca ai piedi del letto o degli scaffali con graziosi cestini per creare un look coeso mentre nascondi le tue cose dalla vista.

Home Staging 101: aggiungi tocchi di freschezza
(Credito foto: smoothdecorator.com)

10. Impressiona gli acquirenti con tocchi di freschezza


Se vuoi davvero fare di tutto per preparare la tua casa alla vendita, aggiungi alcuni tocchi di novità. Una nuova mano di vernice o un vaso di fiori freschi esibiti con orgoglio sul tavolo della cucina, sono tutto ciò che serve. I compratori raccoglieranno lo sforzo extra per rendere la tua casa invitante ed accogliente e potrebbe essere solo quel piccolo dettaglio che farà risaltare la tua casa tra la folla.

Home staging non deve significare per forza una grande revisione dell'interior design. Come un appuntamento o un colloquio di lavoro, significa semplicemente mettere in risalto le cose positive per fare una buona prima impressione. I suggerimenti nella lista qui sopra sono soluzioni rapide che faranno un sacco di differenza nel modo in cui i potenziali acquirenti visualizzeranno la tua proprietà. Seguili se vuoi che la tua casa sia la proprietà più richiesta sul mercato.