8 Idee Per Rimodernare La Tua Vecchia Cucina Spendendo Poco


Sia che tu stia cercando di vendere casa velocemente, oppure che tu preveda di rimanere nel tuo spazio per un sacco di tempo, non sacrificare il tuo desiderio di avere la cucina dei tuoi sogni a causa di un budget limitato. Prova alcune delle idee che ti propongo qui di seguito per rimodernare la tua vecchia cucina spendendo poco.


Se la tua cucina è un po' datata, con finiture di decenni fa e il piano di lavoro decisamente fuori moda, forse è arrivato il momento di rimodernarla un po'. Non è necessario sventrare l'intero spazio (o il portafoglio) per ottenere un nuovo look. Ecco alcuni semplici consigli su come rimodernare la tua cucina senza spendere una follia:

1. CAMBIA L'ILLUMINAZIONE


(Credito foto: freshome.com)
Se la lampada vecchia di decenni della tua cucina la rende così datata, puoi risolvere il problema spendendo davvero poco e sostituendola con un pendente colorato, che diventerà sicuramente il nuovo punto focale della stanza. Poiché illuminazione è così importante in ogni camera, questo cambiamento può trasformare completamente l'intero spazio.

2. SOSTITUISCI LE MANIGLIE


(Credito foto: freshome.com)
La sostituzione delle maniglie dei mobili è uno dei rimodernamenti più facili e veloci. Nei grandi magazzini se ne trovano di molto belle e a prezzi veramente alla portata di tutte le tasche. Resisti alla tentazione però di acquistare qualcosa di troppo particolare o personale. Il design classico è l'opzione migliore per rendere la tua cucina più moderna e non rischiare di acquistare qualcosa che faccia a pugni con il design della tua cucina.

3. AGGIORNA GLI ACCESSORI


(Credito foto: goodhousekeeping.com)
Con limitate opportunità per la decorazione, è importante sfruttare al meglio le piccole cose. Acquista qualche accessorio nuovo: un tagliere, un cestino, un vassoio, alcuni contenitori carini. Anche se sono oggetti a basso costo, sicuramente faranno la differenza nella tua cucina.

4. SOSTITUISCI QUALCHE MOBILE


(Credito foto: bhg.com)
Sostituire qualche mobile farà sembrare la tua cucina più moderna. So che stai pensando che non te lo puoi permettere a causa del tuo budget limitato, ma prova a creare qualcosa di nuovo da mobili vecchi e ti sorprenderai del risultato finale. Per esempio, crea un'isola nella cucina, usando una vecchia cassettiera riverniciata o da un vecchio tavolo, magari acquistati al mercatino dell'usato.


5. DIPINGI PENSILI E SCAFFALI


(Credito foto: freshome.com)
Se i mobili della tua cucina hanno una finitura datata o se desideri un tocco più personale, prendi in considerazione di aggiungere colore. Oltre ai colori neutri, prova i colori pastello - sono scelte versatili che si adattano a molti materiali e finiture. Ma puoi anche osare, ad esempio con un bel blu brillante. Chi se la cava con il fai-da-te sarà in grado di dare una mano di vernice fresca da solo. Oppure, porta i mobili in un negozio di fai-da-te e fatti dare una spruzzata di vernice. Rimarrai sorpreso nel vedere come un po' di olio di gomito e un bel colore possano trasformare la tua cucina senza acquistare mobili nuovi!

>>> 11 Errori Da Non Commettere Quando Dipingi I Pensili Della Cucina

6. ACQUISTA CON ATTENZIONE


(Credito foto: freshome.com)
Gli idraulici e altri artigiani spesso ricaricano notevolmente i prezzi dei materiali. Così, se desideri cambiare il rubinetto della tua cucina, è consigliabile che tu lo acquisti di persona. Il costo sarà notevolmente inferiore. Fai solo attenzione al modello e ai materiali, e fatti consigliare dal negoziante.

7. VALUTA DI RIMUOVERE LE ANTE DEI PENSILI


(Credito foto: goodhousekeeping.com)
Se la sostituzione delle ante esistenti con pannelli di vetro si presenta come un aggiornamento impossibile per le tue tasche, potresti provare a creare l'effetto scaffalatura aperta. Questa operazione è completamente economica, piuttosto veloce, e contribuisce a creare uno spazio più leggero. Metti in mostra i tuoi piatti e bicchieri preferiti per aggiungere un po' di interesse alla stanza.

8. ELIMINA QUALCHE PENSILE


(Credito foto: bhg.com)
L'alternativa a togliere le ante dei pensili, è quella di eliminarli completamente sostituendoli con delle semplici mensole. Aggiungi poi sulle mensole oggetti decorativi per farle diventare un punto focale: piante, opere d'arte, i tuoi libri di cucina preferiti, un insieme di oggetti di porcellana, un vaso di fiori, o una ciotola fresca di limoni per un colpo di colore.

Vuoi condividere con noi qualche tua idea per aggiornare la tua cucina un po' vecchia? Postalo nella sezione Commenti!

APPROFONDIMENTI
>>> 7 Modi Per Fare Sembrare Il Vostro Ingresso Più Costoso
>>> 10 Trucchi Per Rendere Elegante Una Casa Spendendo Poco
>>> 8 Idee Per Rinnovare Il Bagno Senza Spendere Troppi Soldi