La Casa Più Singolare Del Mondo: La Winchester Mystery House

Winchester Mystery House

Forse hai già sentito parlare della Winchester Mystery House. È una enorme villa situata a San Jose, in California, e costruita nella seconda metà del 1800 dall'ereditiera Sarah Winchester. Questa magione oggi è una delle principali attrazioni turistiche della California, e diventa più che mai frequentata ogni anno ad Halloween. E sai il perché? Perché è collegata ad un sacco di storie di spettri e fantasmi ed è stata fonte di ispirazione per la realizzazione di un film prodotto da Stephen King. Per questo è famosa in tutta il mondo!

Paura? Non preoccuparti, secondo molti questa stupefacente dimora altro non è che il risultato della follia della sua proprietaria, Sarah Winchester, e dei consigli a dir poco strani di una medium di Boston, che si approfittò della precaria salute mentale della Winchester.

C'è anche chi sostiene però che fantasmi e spiriti non c'entrino assolutamente nulla.

Ma partiamo dall'inizio della storia.

Chi era Sarah Winchester?


Sarah Pardee nacque nel Connecticut nel 1839 e nel 1862 sposò William Wirt Winchester, erede della nota fabbrica di fucili, appunto la Winchester. Questa compagnia stava attraversando un periodo molto florido, dato che la Guerra Civile era in pieno svolgimento e quindi le vendite di armi erano alle stelle.

Dopo quattro anni di matrimonio nacque la prima e unica figlia di Sarah, che però morì poco dopo, a causa di una malattia infantile, il marasma. Questa perdita fu ovviamente straziante per Sarah, che perse però completamente la lucidità mentale qualche anno dopo, quando anche il marito morì per una grave polmonite. La Winchester a questo punto, sebbene sconvolta dai vari lutti, divenne proprietaria di 20 milioni di dollari, di una rendita giornaliera degli attuali 20.000 dollari e del 50% delle industrie Winchester.

Ma i soldi non fanno la felicità, come si dice, e la poverina infatti non lo era per niente. La sua scarsa salute mentale la portò ad incontrare una medium di Boston, che la convinse di essere vittima di una maledizione, e che gli spiriti di tutte le persone che erano state uccise dalle armi Winchester fossero infuriati con lei e volessero vendicarsi. La medium disse a Sarah che l'unica soluzione per placare l'ira di questi spiriti, fosse quella di trasferirsi a Ovest per costruire una nuova casa per lei e per loro. Ma una cosa importante era che le anime che la perseguitavano sarebbero state tranquille solo se avesse continuato la costruzione ininterrottamente. Altrimenti avrebbe pagato con la propria vita.

Winchester Mystery House

Che sia vero oppure no, da qui nascono tutte le opere folli di questa villa. Grazie al suo denaro e a causa di questa "maledizione", dal momento in cui Sarah avviò la costruzione, i lavori non si arrestarono più. Muratori e artigiani lavorarono 24 ore su 24 per decenni, fino alla morte della signora Winchester. Oggi la casa ha 52 lucernari, 47 camini, 40 camere da letto, 40 scale, 6 cucine, 3 ascensori, 2 seminterrati e 13 bagni.

Winchester Mystery House

La fisionomia della villa veniva continuamente modificata e rinnovata. e furono create innumerevoli stranezze: colonne costruite al contrario con i capitelli a terra, finestre nel pavimento, porte che si aprono su pareti o nel vuoto, scale che finiscono contro il soffitto, passaggi segreti attraverso cui scomparire e persino un ascensore orizzontale. Pare che la povera Sarah tentasse in tal modo di depistare gli spiriti che la tormentavano.

Winchester Mystery House

Non solo opere strane nella villa Winchester


Ma, al di là di tutte queste stranezze di Sarah Winchester famose in tutto il mondo, quello che pochi sanno è che, tra le bizzarre opere della vedova, ce ne furono anche alcune che oggi sarebbero considerate sicuramente ecologiche. Per esempio creò un sistema di raccolta dell'acqua piovana che permetteva poi di sfruttare tale acqua per irrigare il giardino. Geniale per l'epoca, no?

Winchester Mystery House

A questo punto però, mi sento in dovere anche di dire che non tutti concordano sulla versione "paranormale" della storia della Winchester House. D'accordo, le opere strane ci sono, ma c'è chi sostiene che le storie di spiriti e fantasmi siano state create solo a scopo di lucro e vengano continuamente alimentate da insinuazioni e racconti vari delle Guide che conducono i turisti all'interno della magione. La costruzione può infatti essere visitata solo con una guida e, al suo interno, vengono tuttora condotti studi sul paranormale per captare la presenza di Sarah o di altri spiriti.

Quale sarà la verità sulla Winchester House?


Winchester Mystery House

Alcuni di coloro che smentiscono i racconti di spettri che avvolgono la casa, per esempio sostengono che la signora Winchester avesse volutamente lasciato alle spalle una montagna di indizi e prove concrete che mostrano chiaramente come avesse disegnato la proprietà per apparire come un puzzle, un percorso elaborato dalla sua mente brillante. Altri sostengono che Sarah non fosse assolutamente priva di salute mentale, e che appartenesse invece alla massoneria. Pare infatti che la casa sia piena di simboli massonici. Per esempio, chiari segni di connessione massonica sarebbero presenti nella parte anteriore, rappresentati dai cancelli in ferro battuto la cui simbologia massonica rappresenta il percorso guida di auto iniziazione.

Ora se vuoi goditi questo video che mostra la Winchester House nel suo interno.


E tu cosa ne pensi? Credi o no alla storia degli spiriti presenti in questa casa? Se vuoi lascia il tuo parere nella sezione Commenti!