Come Creare Da Soli Un Orto Metropolitano Rialzato Nel Terrazzo

Come Creare Da Soli Un Orto Metropolitano Rialzato Nel Terrazzo

Oggi più che mai le persone iniziano a capire l'importanza di una sana alimentazione, basata su tante porzioni di vegetali preferibilmente biologici. Ma esiste veramente il biologico? Forse l'unica vera verdura biologica è quella che ci coltiviamo noi in casa. Come in casa? Ebbene sì, sto per spiegarti come creare da soli un orto metropolitano rialzato nel terrazzo o balcone.

Chi ci assicura che le verdure che acquistiamo a caro prezzo con la dicitura "Biologico", siano veramente prive di ogni forma di pesticidi e coltivate in zone non inquinate sia nell'aria, che nell'acqua che nel terreno? Effettivamente nessuno. Ed è per questo che io da un po' di tempo ho deciso di coltivare da sola nel mio terrazzo un po' di frutta e verdura. E fin qui tutto ok. Non è né difficile né costoso.

Però l'orto casalingo non deve nemmeno esistere a discapito dell'estetica e del design. Occorre assolutamente creare uno spazio che, oltre che utile, sia anche bello da vedere. E per questo, ti sto per spiegare come creare da soli un piccolo orto rialzato nel terrazzo che sia anche carino da vedere. Ti spiegherò come scegliere il luogo adatto per il tuo orto, come avviarlo, come piantare e curare le tue verdure. Ed in verità...la spiegazione si adatta alla perfezione anche ad un giardino.

orto metropolitano rialzato immagine
(Foto gardeners.com)

Cosa occorre:


  • Martello di gomma
  • Kit per orto/aiuola rialzati (lo puoi acquistare su Amazon.it)
  • Telo anti erbacce
  • Terriccio
  • Paletti/ gabbie per pomodori
  • Nastro in velcro per piante
  • Fascette per legare le piante
  • Piante o semi
come creare un orto in casa immagine
(Foto minifarmbox.com)

Procedimento:


1) Scegli una zona per il tuo orto
Scegli un’area ben esposta al sole.

2) Assembla il kit per l’orto
Monta il kit per l’orto seguendo le istruzioni del produttore. Alcuni kit sono impilabili, per cui è possibile far crescere piante con radici lunghe.

Come creare un orto in terrazza da soli immagine
(Foto pinterest.com)

3) Fodera l’orto con un telo
Con il kit che hai acquistato, dovrebbe essere in dotazione anche un telo per foderare la vasca che hai appena costruito. Non dovesse essere così, procurati un telo di plastica e appoggialo nel fondo, per impedire alla terra di scivolare via.

4) Aggiungi il terriccio
Aggiungi la giusta quantità di terriccio e concime per riempire l'orto. 

5) Posiziona le piante o i semi
Nella parte anteriore del tuo orto, posiziona alcune piante di cipolle. Al centro dell'orto una pianta di peperoncino Serrano, Fresno o il peperoncino Chili De Arbol (supportato da un paletto) e una pianta di pomodoro tipo Roma (supportata da una gabbia). Se ci stanno, anche salvia, origano o rosmarino. Nella parte posteriore sistema qualche pianta di lattuga a scelta, mantenendo la distanza indicata nelle istruzioni della pianta che acquisti.

Come Creare Da Soli Un Orto Metropolitano Rialzato Nel Terrazzo immagine
(Foto pinterest.com)

6) Aiuta le tue piante a crescere
Per crescere in modo adeguato, le piante hanno bisogno di supporti, paletti e sostegni. I supporti sono disponibili in varie misure e i sostegni mantengono le piante diritte anche in caso di forte vento e cattivo tempo. Li puoi trovare in qualsiasi Consorzio Agrario, oppure online. Ma io ti consiglio di acquistarli nel posto nel quale acquisterai le piante, così ti possono consigliare meglio. Lega le tue piante ai paletti o ai sostegni utilizzando del nastro in velcro o delle fascette da elettricista.

Annaffia regolarmente le piante se la pioggia è scarsa. Le piante hanno bisogno di 2/3 centimetri di acqua a settimana per crescere in modo regolare.