6 Consigli Su Come Scegliere Le Tende Perfette Per Le Tue Finestre

idee tende per finestre immagine

Quando si tratta di decorare, c'è un elemento della stanza che viene spesso dimenticato, e cioè la tenda. La maggior parte delle persone non dà molto importanza alla scelta di questo elemento di decorazione, e spesso acquista una tenda basandosi solo sui gusti personali e non su ciò che si adatta meglio allo spazio che stanno decorando. I trattamenti delle finestre invece sono importanti e selezionare le tende per le proprie finestre può essere sorprendentemente complesso. Se scegli il tipo, la lunghezza o il colore sbagliati, rischi di rovinare completamente il design della tua stanza.

Se devi selezionare i trattamenti per le finestre di casa tua, ma non sai bene da dove iniziare, in questo post troverai alcune indicazioni che ti aiuteranno a trovare la giusta tenda per la tua finestra.

Stesse tende in ogni stanza

tende particolari immagine
credit photo: Elledecor

Questo è in realtà un errore che molte persone fanno. Scelgono uno stile di tenda per una stanza e poi lo applicano in tutta la casa. In realtà ogni casa può avere diverse tende, a meno che non si stia lavorando con un concetto open. Quindi bisogna scegliere le tende adatte ad ogni stanza, in base allo stile di design della stessa ma anche alla funzione che devono avere.

Fai attenzione al tuo bisogno di privacy

tende coprenti in camera da letto immagine
credit photo: Elledecor

Uno dei trattamenti per le finestre più popolari che si possono trovare sono le tende a drappeggio. Queste tende sono sicuramente meravigliose in moltissimi ambienti, ma non sono sicuramente la scelta migliore se si vuole avere un po' di privacy in quanto, a meno che non si scelga un tessuto molto pesante e scuro, si può vedere attraverso la maggior parte di esse.

Per esempio le camere da letto non dovrebbero avere mai tende a drappeggio leggere, e nemmeno i bagni, a meno che non abbiano già il vetro opaco.

Non dimenticare la luce

tende in soggiorno immagine
credit photo: Elledecor

Quando si parla di finestre, non tutte producono la stessa quantità di illuminazione e questo influisce sul tipo di tende che devi utilizzare. Le tende pesanti per esempio, che bloccano la luce, funzionano bene in una camera da letto, ma sarebbe meglio non utilizzarle comunque in stanze piccole e poco luminose. Nel soggiorno e in cucina, dove il bisogno di luce è maggiore e quello di privacy è minore, via libera a tessuti più trasparenti e leggeri.

I materiali sono importanti

tende corallo coprenti in soggiorno immagine
credit photo: Elledecor

Assicurati che i materiali delle tende non facciano a pugni con il resto dei materiali nella stanza. Esistono molti materiali diversi e combinazioni di fibre che è possibile utilizzare per una tenda, e la tua scelta dovrebbe ricadere principalmente su materiali resistenti allo sbiadimento, soprattutto se nella stanza entra un sacco di luce, come nelle stanze esposte a sud.

Anche se ami le tende di seta perché portano lusso in una stanza, è meglio lasciare questo tessuto per i cuscini e le lenzuola, in quanto l'effetto lusso delle tende di seta si esaurirà rapidamente se queste diventano opache e brutte.

"Lino, seta, finta seta e velluto sono le scelte migliori per i trattamenti per le finestre, in quanto tendono a rendere meglio quando vengono appesi", spiega Alice Guercio, vice presidente dello sviluppo del prodotto a Kravet, "Ma la finta seta tende ad essere più durevole, e in una stanza particolarmente soleggiata non si deteriora velocemente come la vera seta."

Alcuni tessuti possono aiutare a tenere lontano il freddo, e quindi sono maggiormente consigliati per stanze esposte a nord in zone fredde. Molti alberghi utilizzano camoscio, velluto o tweed in quanto il loro spessore blocca la luce e mantiene il calore all'interno. Oppure, quasi ogni tessuto può essere controfoderato con un materiale isolante. La controfodera è un pezzo di tessuto inserito tra la stoffa e la fodera, e spesso aiuta a prolungare la vita delle tende. "Se la seta è sfoderata, tenderà a marcire", aggiunge il designer Suysel DePedro Cunningham di Tilton Fenwick, "inoltre, fodera e controfodera sono ciò che dà corpo e pienezza alle tende."

La scelta del giusto colore

tende colorate particolari immagine
credit photo: Elledecor

Non ti si chiede di studiare interior design prima di acquistare una tenda, ma almeno fai di tutto perché questa non si scontri completamente con l'arredamento della stanza. Il colore delle tende per esempio, deve funzionare bene con la tavolozza dei colori scelta per quello spazio. Se parliamo di un soggiorno per esempio, è importante abbinare il colore della tenda a quello dei tappeti e dei cuscini.

Inoltre, la luce del sole tende a fare sbiadire i tessuti nel corso del tempo. Se la stanza è inondata dalla luce solare per la maggior parte della giornata, è intelligente evitare i colori vivaci, in quanto tendono a svanire velocemente. Cunningham suggerisce di preferire i colori neutri, dal momento che hanno meno probabilità di sbiadire e generalmente si fondono meglio con l'arredamento di una stanza.

Non trascurare la lunghezza

tende effetto pozzanghera immagine
credit photo: Leonardo.tv

Un altro aspetto importante da non trascurare, è la lunghezza della tenda. In generale, per un look più informale, le tende dovrebbero fermarsi a circa 1/2 metro dal pavimento. La tenda lunga, che sfiora il pavimento o addirittura con "l'effetto pozzanghera", è invece più adatta a look più formali. Non dimenticare mai però di rispettare il design e le esigenze della stanza. Per esempio, se devi montare le tende in una stanza con il soffitto molto basso, allora è sempre meglio utilizzare tende dal soffitto al pavimento, perché faranno sembrare la tua stanza più alta.

Oggi poi vanno molto di moda le tende a pannelli e a rullo, che donano praticità nonché un aspetto moderno, adatto a quasi ogni tipo di ambiente.

tende a rullo su Amazon immagine

Se non sei ancora sicuro di come utilizzare le tende nel tuo spazio, ti consiglio di visitare qualche showroom per raccogliere alcune idee. Infine, prima di fare acquisti, prendi bene le misure della finestra e decidi in anticipo lo stile, che deve corrispondere a quello della stanza.

(Immagini prese a credito da, in ordine: elledecor.com, leonardo.tv)

Post di: Studio Home Staging Bologna