Dati Sorprendenti Nel 2015: Le Ultime Statistiche Sull' Home Staging

statistiche home staging 2015 immagine

Ho spiegato varie volte a chi mi ha chiesto cos'è l'Home Staging, che l'home staging non è né ristrutturazione, né disegno di interni e neppure progettazione. L'home staging è un allestimento della casa per renderla più appetibile agli occhi dei potenziali acquirenti. Consiste nel creare una scenografia per il compratore e quindi, più che progettazione degli interni, qui si parla di psicologia e marketing. Ecco le ultime statistiche della famosa NAR (National Association of Realtors), riguardo agli effetti che ha l'home staging sui potenziali compratori.


statistiche NAR immagine

statistica home staging immagine

statistica Nar sull'home staging immagine



Da questa indagine condotta dalla NAR (National Association of Realtors) è emerso che, dopo lo staging su un'abitazione in vendita:

- Per gli acquirenti è più facile visualizzare l'immobile come la futura casa (81%) e quindi sono più propensi a fare una proposta di acquisto, gli acquirenti sono più disposti a visitare la casa dopo averla visualizzata online (46%), e gli acquirenti sono più disposti a trascurare altri difetti della casa (28%).

- Quasi la metà dei compratori sostiene che l'home staging abbia un impatto positivo sull'effetto che crea la casa alla prima visita e il 32% di questi sostiene di essere disposto a pagare dal 1% al 5% in più per una casa preparata con l'home staging. Ben il 16% invece è disposto a pagare anche il 10% in più e il 3% arriva fino al 15%.

Inizi a capire un po' di più adesso del valore che può avere l'home staging?

(Immagini prese a credito da: NAR)

Post di: Studio Home Staging Bologna