12 Consigli Di Home Staging Per Case In Affitto

casa in affitto decorata immagine

Solo perché vivi in una casa in affitto e quindi non di tua proprietà, non significa che tu non possa aggiungere personalità e colore allo spazio. Vediamo in questo articolo quello che si può e non si può fare in una casa che non è nostra, assicurandoci di utilizzare tecniche di home staging che siano permesse agli affittuari.

Molti proprietari consentono di dipingere le pareti, salvo il ripristinare il colore originale quando si lascia l'appartamento. Più raramente permettono di sostituire gli infissi, mentre alcuni te lo permetteranno a patto che tu conservi gli originali per reinstallarli al momento di liberare l'immobile. Infine si trovano alcuni proprietari che concedono in affitto un appartamento in condizioni pessime, permettendo al nuovo inquilino di fare tutti i cambiamenti che desidera senza alcun problema (tranne solitamente rompere e spostare dei muri).

Supponendo che non sia permesso fare alcun cambiamento strutturale in casa, ecco alcuni suggerimenti di home staging poco costosi.

1. Scegli colori audaci come accento, e aggiungili sotto forma di tessuti e accessori: cuscini, coperte, trapunte, asciugamani, tappeti, candele, e opere d'arte.

2. Crea una parete d'accento colorata in camera da letto, con una tenda dietro la testata del letto oppure utilizzando carta da parati removibile. Non trovi che sia carina la camera da letto dei bambini della foto sotto?

camera dei bimbi con adesivo da muro removibile immagine

3. Utilizza la natura per aggiungere vita, personalità e colore alle stanze, sia sotto forma di piante che di fiori. Metti le piante in contenitori e cestini pensili, sia all'interno che all'esterno. Molte piante purificano l'aria e aggiungono freschezza allo spazio. E sono un ottimo modo per portare aria fresca all'interno, soprattutto se si vive in un seminterrato o in un appartamento senza balcone.

cestino pensile immagine


4. Presenta la frutta in cestini decorativi.

cestino decorativo per frutta immagine

5. Se sono presenti molti mobili neutri, aggiungi colore con fodere e cuscini per sedie e cassapanche.
Acquista un paio di grandi cuscini e mettili per terra, come posti a sedere supplementari. Questa è una grande idea per dare l'impressione che ci sia abbastanza spazio per intrattenere amici e parenti, soprattutto se l'appartamento è piccolo.

6. Aggiungi arte alla parete, come pezzi di tela, oppure scatta foto di paesaggi naturali e mettile in cornici. Ne puoi inoltre trovare di bellissime in libri e riviste.

paesaggio naturale immagine


7. Se puoi, rinnova i paralumi cambiandone il colore o il motivo. Puoi anche aggiungere una lampadina colorata per un tocco personale in più .

8. Incorpora diverse texture nella scelta di tessuti e mobili. Diverse superfici riflettono la luce in modo diverso e possono aggiungere un sacco di interesse agli spazi.

9. Se vuoi dividere una stanza molto grande, cerca di essere creativo. Utilizza pannelli divisori colorati o appendi alcune tende nel soffitto. Puoi anche utilizzare qualche libreria, dipingendone la parte posteriore con un colore audace.

10. In cucina aggiungi varie mensole, soprattutto se lo spazio per custodire è limitato.

11. Aggiungi specchi, perché riflettono la luce e donano luminosità allo spazio.

12. Se si è permesso imbiancare, scegli colori neutri per tutte le pareti e vernicia con un colore d'accento una sola parete della stanza.

>>> 4 Segnali Che Hai Scelto Il Colore Delle Parete Sbagliato

Hai qualche altro consiglio su come decorare e rinnovare una casa in affitto? Postalo nella sezione Commenti.

(Immagine principale presa a credito da etsy.com)

Post di: Studio Home Staging Bologna