Come Scattare Foto Professionali Per Vendere Casa Velocemente


Possono esserci vari motivi per i quali una persona può sentire l'esigenza di scattare delle foto professionali della propria cosa. Una recente ristrutturazione può fare nascere il desiderio di condividere il risultato finale con il mondo virtuale, oppure semplicemente la casa è in vendita ed occorre creare degli annunci con foto accattivanti per attirare il maggior numero di visitatori possibile.


Indipendentemente dai motivi, scattare fotografie professionali di una casa è difficile ma non impossibile. Anche se non si dispone di tutte le attrezzature e le competenze professionali, non significa che sia esclusa totalmente la possibilità di creare un fantastico servizio fotografico.

Ecco alcuni semplici suggerimenti e trucchi per rendere le vostre foto di casa degne di una rivista di design o arredamento:

Pulite la casa


Prima di scattare delle foto, è necessario pulire e ordinare tutte le stanze. Soprattutto se le foto sono per un annuncio immobiliare, cercate di eliminare tutto ciò crea disordine, darete così ai potenziali acquirenti una visione chiara dello spazio disponibile.

Inoltre, potrebbe essere necessario creare un punto focale, cioè una zona o un particolare che catturi l'attenzione. Per esempio nella sala da pranzo, questo potrebbe essere un bel camino e in una camera da letto dei grossi e colorati cuscini sul letto.

Se non sapete come fare, il mio consiglio è quello di rivolgervi ad un home stager, che con poche decine di euro vi aiuterà sicuramente a creare foto professionali della vostra casa.

Curate l'illuminazione dentro e fuori


Uno dei fattori più importanti da considerare quando si tratta di fotografare la vostra casa in maniera professionale è l'illuminazione.  Questo fattore, se non ben considerato, può distruggere tutto il lavoro preventivo di pulizia e ordine in pochi secondi.

Se state cercando di creare una foto che dia una sensazione più morbida, optate per effettuare gli scatti nel tardo pomeriggio, quando il sole filtra debolmente attraverso la stanza. In alternativa, se siete alla ricerca di una fotografia luminosa e ariosa di una stanza interna, la soluzione migliore è l'ora di pranzo, quando la luce è molto più forte. E non dimenticate di accendere tutti gli apparecchi per l'illuminazione presenti nella stanza, anche se siete in pieno giorno. Questo creerà un generale senso di calore e di apertura e si libereranno di tutti gli angoli bui in camera.

Se dovete scattare delle foto dell'esterno, assicuratevi di farlo quando le condizioni atmosferiche lo consentono, cioè quando c'è una bella luce ma senza avere il sole troppo diretto. Se volete fare una foto della facciata anteriore per esempio, non scegliete come orario quello in cui il sole si trova dietro la casa, altrimenti creerete ombre scure e abbagliamento.

Alla fine comunque, se proprio ne avete bisogno, potete sempre usare un software per correggere alcuni difetti di luce.

Investite nel giusto equipaggiamento fotografico


E' sicuramente più economico utilizzare uno smartphone, tuttavia questa soluzione permette di ottenere foto discrete ma non professionali. Senza un po' di assistenza da parte della tecnologia, difficilmente potrete scattare foto perfette. Considerate che una buona attrezzatura può costare moltissimo ma, soprattutto se volete vendere la vostra casa, vi sarà di grande aiuto. Potrete anche noleggiare il tutto. In sintesi non importa quanto spendete, ma tutto sarà sicuramente meno costoso dell'ingaggio di un fotografo professionista e più efficiente del telefono cellulare.

Anche in questo caso poi, non preoccupatevi, se siete in grado potrete decorare le foto e correggerne i difetti con un programma di ritocco fotografico come Photoshop.

Impiegate tempo per giocare con le angolazioni


Visto che l'obiettivo finale è quello di ottenere immagini che lascino senza fiato, non fate l'errore di scattare solo qualche foto e poi fermarvi. Al fine di ottenere lo scatto perfetto, purtroppo dovrete investire una notevole quantità di tempo e di spazio disponibile nella scheda di memoria.

Giocate con tutti gli angoli possibili, strani e divertenti che trovate. E non abbiate paura di spostare mobili e oggetti per modificare lo spazio, anche se solo temporaneamente.Vi stupirete di come cambia il risultato finale con tutte queste prove!

Chiedete un parere obiettivo


Alla fine è consigliabile fare vedere il risultato del vostro lavoro ad amici che parenti, che sapranno dirvi in maniera obiettiva se le vostre foto procurano l'effetto che desiderate.

(Post di freshome.com - Immagini prese a credito da freshome.com)