Come Ricevere Gli Ospiti Con 15 Incredibili Cocktail Di Soli Due Ingredienti


Per quei giorni in cui desiderate un drink veloce, o quando avete degli ospiti importanti e volete fare bella figura senza sgobbare per ore dietro al bancone bar, in questo post troverete 15 cocktail tra i più classici e famosi che richiedono solo due ingredienti. Non vogliamo atteggiarci ad esperti di cocktail, ed abbiamo semplificato tutte le ricette proprio per aiutarvi a crearli più velocemente possibile. Cin Cin!


Paloma
(foto: ruhlman.com)

Come pausa dal famoso margarita, cocktail più amato del Messico, il Paloma è fatto mescolando parti uguali (1/4 tazza) di tequila con il doppio di soda gusto pompelmo (come Fresca o Jarritos). Servite con ghiaccio con una fetta di lime tagliata.


Martini

Il cocktail più classico di tutti, il Martini, è realizzato con due semplici ingredienti, gin e vermouth. La percentuale di gin sul vermouth però, è una variabile con la quale molti bevitori esigenti scelgono di giocare. Un rapporto di due a uno è il più comune, ma anche quattro a uno e cinque a uno sono popolari. E, naturalmente, si può scegliere di guarnire con le olive se vi piacciono, o mescolare con una spruzzata di salamoia d'olive per fare "un martini sporco."

Per creare il Martini classico due-a-uno, versate il gin e vermouth in un mixing glass. Aggiungere il ghiaccio e mescolate, non shekerate, per circa 30 secondi. Versate in un bicchiere da Martini precedentemente raffreddato, filtrando. Guarnire con una scorza di limone.


Screwdriver o Cacciavite
(foto: liveinstyle.com)

Un cocktail essenziale da aggiungere al vostro arsenale, il Cacciavite è composto da una parte di vodka e 2 parti di succo d'arancia. Aggiungete 2 o 3 cubetti di ghiaccio e mescolate delicatamente. Guarnite con una fettina sottile di arancio.


Kalimotxo o Calimocho

Un tocco di cultura basca, il kalimotxo o calimocho è realizzato con parti uguali di vino rosso secco e Coca-Cola versate su ghiaccio. Potete aggiungere una spruzzata di limone o arancio, ma i puristi potrebbe dire che queste aggiunte sono anche troppo esigenti. Avete esagerato ieri sera? Questo cocktail pare che possa essere un ricostituente dopo la sbornia...ma io non garantisco nulla!


Whiskey Ginger
(foto: mademan.com)

Un cocktail facile con un delizioso abbinamento di note speziate. La versione classica si prepara con una parte di Jack Daniels e tre parti di Ginger Ale. Poi aggiungete il ghiaccio ed il gioco è fatto!


Greyhound
(foto: mydomaine.com)

Questo rinfrescante cocktail è fatto con vodka e succo di pompelmo. Basta riempire un bicchiere con cubetti di ghiaccio, versare due parti di vodka e cinque parti di succo di pompelmo e mescolare bene. Se lo desiderate, guarnite con una buccia di pompelmo. Volete dare il massimo? Aggiungete 1/2 parte di sciroppo di rosmarino e un rametto di rosmarino per guarnire.


Snakebite o Morso di Serpente
(foto: iheartbeer.net)

Il Morso di Serpente è un cocktail a base di parti uguali di birra e sidro. Nel Regno Unito è spesso servito con una spruzzata di liquore di ribes nero, ed è conosciuto come "snakebite e nero" o "diesel." Per fare uno Snakebite, fate raffreddare un bicchiere da birra. Versate metà sidro freddo e poi metà birra chiara tenendo in mano un cucchiaio e versandola lentamente sopra il dorso del cucchiaio.


Gimlet
(foto: barberha.com)

Il Gimlet è un cocktail formato da gin e succo di lime che risale agli anni '20. La combinazione classica è realizzata mettendo nello shaker una parte di lime e 1 parte e mezzo di gin, ma c'è chi lo preferisce in parti uguali oppure con una parte di lime e 2 di gin. Aggiungete ghiaccio e shakerate. Versate in un bicchiere da cocktail freddo e guarnite con una fettina di lime.


Piña Colada

Grazie all'esistenza di varie marche di succo di ananas-e-cocco, potete creare una piña colada effettivamente in soli 90 secondi. Basta aggiungere in uno shaker una parte di rum e due parti di succo ananas e cocco, ghiaccio, shakerare e filtrare in un bicchiere grande. Guarnite a piacimento con una fetta di ananas o menta fresca, o anche una fettina di arancia.


Garibaldi o Campare-Orange

Conosciuto anche come Campari-Orange, il Garibaldi è un classico aperitivo italiano a base di Campari e succo d'arancia. Noi preferiamo un rapporto uno a due Campari e Succo d'arancio, ma alcune ricette richiedono un rapporto uno a uno e due a uno. Versate in un bicchiere alcuni cubetti di ghiaccio e poi il Campari e il succo d'arancia. Decorate con una fetta d'arancio.


Rum e Cola
(foto: mydomaine.com)


Il classico e conosciutissimo Coca e Rum, semplice e senza tante aggiunte è nato all'inizio del 20esimo secolo. Per farlo, è sufficiente aggiungere ghiaccio in un bicchiere, versare 2 parti di rum bianco e mezza parte di Coca Cola fredda, oppure fino a riempire il bicchiere. Se si aggiunge un lime nel bicchiere prima di mettere il ghiaccio, si abbozza un Cuba Libre.


Bellini
(foto: gustapedia.it)

Originario di Venezia, il Bellini è un cocktail semplice ma importante, a base di polpa frullata e succo freddo di pesca e prosecco. Basta versare 2 parti di purea di pesca in un flute di champagne e versarci sopra 3 parti di prosecco.


Shandy
(foto: mydomaine)

Un Shandy è una bevanda rinfrescante estiva a base di birra mescolata con SevenUp o Sprite. Può essere composta da parti uguali di ogni ingrediente, oppure regolata a piacere. Basta aggiungere il ghiaccio ed avrete un grande successo!


Black Russian


Il fratello del più noto White Russian, il Black Russian nasce nel 1949 ed ha un colore ricco ed un gusto ben distinto. Per farlo, basta riempire un bicchiere con 3 cubetti di ghiaccio, aggiungere una parte di Kalua e due parti di Vodka, mescolate e se volete decorate con un bastoncino di cioccolato.


Arnold Palmer
(foto: allrecipes.com)

L'Arnold Palmer prende il nome dal golfista americano, Arnold Palmer appunto, ed è in realtà una bevanda analcolica a base di tè e limonata ghiacciata, ma è stato anche rivisto per creare una versione per adulti aggiungendo un tocco di vodka e cubetti di ghiaccio.



Avete qualche altro cocktail veloce da aggiungere alla lista o qualche correzione per quelli elencati? Postatelo nella sezione commenti.

Post di: Studio Home Staging Bologna